fbpx
Le nostre unit
  • Web
    Realizzazione siti web
  • Now
    Comunicazione & Marketing
  • Dev
    Software tailor made
  • App
    Applicazioni mobile
  • Vdo
    Video Aziendali & aerei
  • Pix
    Grafica pubblicitaria
  • Ict
    Consulenza informatica
  • Pho
    Servizi fotografici
  • For
    Formazione
Be social with us

Comunicare 2.0 come non farlo: Fiat e Algida

Comunicare è importante, ma lo è ancora di più farlo bene.

Nel giorno della festa della donna Fiat e Algida compiono due errori grossolani di comunicazione su Facebook: la prima promette gratis alle donne i sensori di parcheggio, la seconda offre una rosa al cioccolato un po’ equivoca.


Quando un’azienda vuole comunicare, se non si ha un’attenta strategia si rischia di commettere errori che possono ledere l’immagine del brand stesso, un esempio lampante questa, ormai trascorsa, festa della donna.


La Fiat ha infatti offerto a tutte le donne, in occasione del 8 marzo, un buono per ricevere i sensori di parcheggio gratuitamente. Nell’avviso promozionale del Lingotto c’è scritto: “Il parcheggio è un incubo? Ami guidare, ma non ti piace la retromarcia? Fiat festeggia l’otto marzo con una promozione dedicata alle donne per rendere più semplice e migliore la vita al volante di tutti i giorni: acquista entro il 31 marzo un modello della gamma Fiat e i sensori di parcheggio sono inclusi nel prezzo di acquisto! ”. Come fare? Lo spiega la Fiat all’interno della promozione: “Per averli basta cliccare sull’offerta, stampare il coupon e recarsi in concessionaria”.

L’ironia nasce quasi automatica “donne al volante, pericolo costante” e così molte rappresentanti del gentil sesso hanno massacrato questa campagna proprio dal suo punto d’origine, la pagina Facebook della Fiat. Altre, più giocose, hanno ironizzano su se stesse e sul genere femminile al volante, senza prendere la campagna troppo sul serio. Ma come detto in precedenza non è l’unico epic fail della giornata. Algida, casa produttrice di gelati, ha postato nella mattinata una foto che voleva essere un gelato a forma di rosa come omaggio alle donne. Peccato che il gusto scelto fosse il cioccolato e di conseguenza la foto sembrava tutt’altro e non è necessaria una grande immaginazione per capire di cosa stiamo parlando. La foto è stata successivamente rimossa ma in rete le tracce rimangono e noi vi proponiamo lo scatto. 

La rosa marrone

Azioni volute o epici errori? Una volta si era soliti dire che nella pubblicità bene o male, l’importante è che se ne parli. Ma oggi, con gli utenti 2.0, attivi e pronti a dire la loro secondo noi non vale più 

questo motto… E tu cosa ne pensi?


www.on-web.net

Marco Baldocchi
Marco Baldocchi
m.baldocchi@on-web.net

Marco Baldocchi è nato a Lucca nel 1978, laureato in Comunicazione e Marketing internazionale in Svizzera fonda nel 2005 l’agenzia di comunicazione On Web. Nel 2018 fonda la Marco Baldocchi Group inc. , agenzia specializzata in neuromarketing, a Miami (Florida) e la Emotek Reality ltd. , azienda che si occupa di realtà aumentata ( Miami ). Ricopre il ruolo di Responsabile Nazionale per l’Innovazione Tecnologica per Conflavoro ed è e Responsabile Comunicazione Stati Uniti per il MAIE. Relatore in eventi nazionali ed internazionali in ambito di neuromarketing, docente per realtà tra le quali la 24Ore Business School. Autore di “Neuromarketing per il food” (Flaccovio Editore) e co-autore negli U.S.A. nella pubblicazione “Money Matters Tips vol.2”. Votato dai membri della NMSBA (Neuromarketing Science & Business Association) come 6° miglior speaker nella Neuromarketing Series 2021

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.