fbpx
Le nostre unit
  • Web
    Realizzazione siti web
  • Now
    Comunicazione & Marketing
  • Dev
    Software tailor made
  • App
    Applicazioni mobile
  • Vdo
    Video Aziendali & aerei
  • Pix
    Grafica pubblicitaria
  • Ict
    Consulenza informatica
  • Pho
    Servizi fotografici
  • For
    Formazione
Be social with us

Consigli per un commercio elettronico, come ottenere conversioni

Uno dei problemi maggiori dei siti di e-commerce è trasformare le visite in conversioni.

Avere molte visite ma non trasformarle in conversioni rende il sito di e-commerce uno strumento poco valido, capire i meccanismi per i quali un sito non “vende” non è semplice per i non addetti ai lavori, colori, posizionamento dei pulsanti, facilità di navigazione sono solo alcuni dei fattori da tenere in considerazione.

Offri alle persone un motivo per registrarsi

Un utente è disposto a registrarsi se ha un motivo valido (oltre alla possibilità di acquistare) come, ad esempio, la possibilità di avere una wish list, o sconti particolari per il primo ordine o per “invitare un amico”.

Uno dei problemi principali è l’incapacità da parte dell’utente di trovare velocemente ciò che cerca.

Immaginiamo che il nostro utente abbia cliccato su un post di Facebook o su un annuncio e venga portato su una pagina poco rilevante, questo potrebbe indurgli difficoltà nel capire e indurre una forte tentazione all’abbandono.

Nuovamente consigliamo grande attinenza tra le sponsorizzate che realizzate, i link che create sui vostri social e la pagina target del collegamento.

Successivamente è necessario analizzare se l’offerta è accattivante tale da indurre l’utente all’acquisto immediato. Creare un’offerta limitata nel tempo, magari con la presenza di un countdown, spinge l’utente a dover prendere una decisione veloce per evitare di perdere l’occasione. Un utente che decide di tornare per “studiare meglio” un’offerta non è detto che lo faccia veramente.

ecommerce-problemi

Velocità e semplicità

E’ necessario rendere la ricerca dei prodotti e la possibilità di acquisto semplice, piacevole e che sia realizzabile con pochi click. Non è importante acquisire tutti i dati dell’utente subito, meglio pochi ma certi, per acquisire gli altri, una volta che il visitatore diventa cliente è sempre “relativamente” semplice.

Ma velocità significa anche navigabilità

Creare un layout grafico accattivante e pieno di script potrebbe rendere più lento, e quindi meno accattivante il sito. Se un utente deve attendere il caricamento andrà sicuramente altrove.

Rassicura l’utente, togli i suoi dubbi.

In Italia l’utente medio è pieno di dubbi, teme lo spam, le truffe etc.. Spiega bene come saranno gestiti i suoi dati, inserisci qualche elemento di credibilità e di autorità che rassicurino il cliente (ti lascia il suo numero di carta di credito!) e riporta sempre il numero di assistenza (o l’account Twitter) in caso avesse bisogno di un help veloce.

 

Marco Baldocchi
Marco Baldocchi
m.baldocchi@on-web.net

Marco Baldocchi è nato a Lucca nel 1978, laureato in Comunicazione e Marketing internazionale in Svizzera fonda nel 2005 l’agenzia di comunicazione On Web. Nel 2018 fonda la Marco Baldocchi Group inc. , agenzia specializzata in neuromarketing, a Miami (Florida) e la Emotek Reality ltd. , azienda che si occupa di realtà aumentata ( Miami ). Ricopre il ruolo di Responsabile Nazionale per l’Innovazione Tecnologica per Conflavoro ed è e Responsabile Comunicazione Stati Uniti per il MAIE. Relatore in eventi nazionali ed internazionali in ambito di neuromarketing, docente per realtà tra le quali la 24Ore Business School. Autore di “Neuromarketing per il food” (Flaccovio Editore) e co-autore negli U.S.A. nella pubblicazione “Money Matters Tips vol.2”. Votato dai membri della NMSBA (Neuromarketing Science & Business Association) come 6° miglior speaker nella Neuromarketing Series 2021

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.