fbpx
Le nostre unit
  • Web
    Realizzazione siti web
  • Now
    Comunicazione & Marketing
  • Dev
    Software tailor made
  • App
    Applicazioni mobile
  • Vdo
    Video Aziendali & aerei
  • Pix
    Grafica pubblicitaria
  • Ict
    Consulenza informatica
  • Pho
    Servizi fotografici
  • For
    Formazione
Be social with us

Facebook ama i video? Intanto compra una piattaforma…

Facebook acquista la start-up specializzata in tecnologie video QuickFire Networks

La casualità è che l’acquisto arriva proprio il giorno dopo che il social di Mark Zuckerberg ha diffuso i dati sull’incremento registrato dal social sull’utilizzo dei video da parte degli utenti: il numero dei post video per persona è infatti aumentato del 75%, cosa sicuramente interessante a livello di fan-page e brand.

Da un po’ di tempo credo fortemente che i video siano un ottimo strumento per trasmettere emozioni (ricordi il fantastico esempio Ikea?) e oggi con l’annuncio dell’acquisizione della società QuickFire Networks pare crederlo anche Craig Y. Lee (CEO della società acquisita).

”Quickfire Networks è stata fondata sulla premessa che l’infrastruttura di rete attuale non è sufficiente a sostenere il consumo massiccio di video online senza compromettere la qualità degli stessi video.

La tecnologia di Quickfire riduce la larghezza di banda necessaria per guardare video online senza sacrificare la qualità. Negli ultimi anni, il team ha lavorato duramente per soddisfare le esigenze dei creatori di contenuti di tutto il mondo. In ultima analisi il nostro obiettivo è sempre stato quello di fornire una qualità premium, una immediata esperienza video con una larghezza di banda adeguata alle esigenze dei consumatori.

E’ quindi giunto il momento di “fare il passo successivo. Facebook ha più di un miliardo di visualizzazioni video in media ogni giorno e siamo entusiasti di contribuire a fornire esperienze video di alta qualità per tutte le persone che consumano video su Facebook.”

Direi che le buone premesse per far scoppiare i video come strumento di comunicazione ci siano tutte…. date libero campo alla creatività!

Marco Baldocchi
Marco Baldocchi
m.baldocchi@on-web.net

Marco Baldocchi è nato a Lucca nel 1978, laureato in Comunicazione e Marketing internazionale in Svizzera fonda nel 2005 l’agenzia di comunicazione On Web. Nel 2018 fonda la Marco Baldocchi Group inc. , agenzia specializzata in neuromarketing, a Miami (Florida) e la Emotek Reality ltd. , azienda che si occupa di realtà aumentata ( Miami ). Ricopre il ruolo di Responsabile Nazionale per l’Innovazione Tecnologica per Conflavoro ed è e Responsabile Comunicazione Stati Uniti per il MAIE. Relatore in eventi nazionali ed internazionali in ambito di neuromarketing, docente per realtà tra le quali la 24Ore Business School. Autore di “Neuromarketing per il food” (Flaccovio Editore) e co-autore negli U.S.A. nella pubblicazione “Money Matters Tips vol.2”. Votato dai membri della NMSBA (Neuromarketing Science & Business Association) come 6° miglior speaker nella Neuromarketing Series 2021

1 Comment
  • Marco
    Posted at 14:10h, 04 Maggio Rispondi

    Grazie del post, Molto interessante.
    Penso che inoltre Facebook non poteva continuare ad alimentare un business del concorrente (parlo di YouTube che è di proprietà Google).
    Un saluto
    Marco

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.