fbpx
Le nostre unit
  • Web
    Realizzazione siti web
  • Now
    Comunicazione & Marketing
  • Dev
    Software tailor made
  • App
    Applicazioni mobile
  • Vdo
    Video Aziendali & aerei
  • Pix
    Grafica pubblicitaria
  • Ict
    Consulenza informatica
  • Pho
    Servizi fotografici
  • For
    Formazione
Be social with us
engagement baiting su facebook

Facebook inizia a bloccare i post che chiedono Mi Piace o Condivisioni

Un nuovo tipo di spam sarà bloccato da Facebook: Engagement baiting.

Facebook ha iniziato ad analizzaew un nuovo tipo di clickbait (in questo articolo parlammo del clickbait puro..) : i tanto odiati post che chiedono alle persone di mettere “Mi piace” o di condividere o commentare, uno spam che Facebook chiama “innesco di engagement (engagement baiting)”.

Probabilmente hai già visto molte volte post come questo nel tuo feed: “Metti Mi piace se pensi che i gatti siano migliori dei cani”. Oppure “Condividi se pensi che i cani siano i migliori amici dell’uomo“.

A cosa serve questa tattica di engagement baiting?

Semplice, chi crea questi post “inganna” l’algoritmo di Facebook che premia i post che ottengono un coinvolgimento migliore e li mostra ad un maggior numero di persone.

Il team di Facebook ha deciso che non ama essere preso in giro ed afferma che nemmeno gli utenti sono molto lieti di questo nuovo trend.

“Le persone ci hanno detto che non gradiscono i post di spam su Facebook che li spingono ad interagire con Mi piace, condivisioni, commenti e altre azioni”

ha scritto Facebook sul suo blog.

Quindi, a partire da lunedì, i post che Facebook considererà come engagement baiting saranno penalizzati fortemente nel news feed. In poche settimane, pagine ed utenti che continueranno ad utilizzare questa tattica vedranno diminuire la copertura dei loro post in modo drastico.

Ovviamente Facebook modifica continuamente il suo algoritmo per stabilire le priorità o penalizzare determinati tipi di contenuto.

Quali sono le modifiche dell’algoritmo?

Proprio la settimana passata il team del social network blu ha annunciato una modifica all’algoritmo atta a mostrare agli utenti più video e, in passato, è stata intensificata la penalizzazione su altri tipi di messaggi di spam, come clickbait o link che inviavano gli utenti a siti web pieni di annunci.

Ma funziona?

Non è del così chiaro se lo sforzo di Facebook per eliminare lo spam funzioni effettivamente: la società non condivide alcuna informazione sui contenuti penalizzati e sui risultati delle modifiche dell’algoritmo. La mia riflessione è semplice: se Facebook continua a modificare l’algoritmo per combattere lo spam significa che il problema esiste ancora… forse meno…

Tu che ne pensi?

Socialmente Vostro

Marco

Marco Baldocchi
Marco Baldocchi
m.baldocchi@on-web.net

Marco Baldocchi è nato a Lucca nel 1978, laureato in Comunicazione e Marketing internazionale in Svizzera fonda nel 2005 l’agenzia di comunicazione On Web. Nel 2018 fonda la Marco Baldocchi Group inc. , agenzia specializzata in neuromarketing, a Miami (Florida) e la Emotek Reality ltd. , azienda che si occupa di realtà aumentata ( Miami ). Ricopre il ruolo di Responsabile Nazionale per l’Innovazione Tecnologica per Conflavoro ed è e Responsabile Comunicazione Stati Uniti per il MAIE. Relatore in eventi nazionali ed internazionali in ambito di neuromarketing, docente per realtà tra le quali la 24Ore Business School. Autore di “Neuromarketing per il food” (Flaccovio Editore) e co-autore negli U.S.A. nella pubblicazione “Money Matters Tips vol.2”. Votato dai membri della NMSBA (Neuromarketing Science & Business Association) come 6° miglior speaker nella Neuromarketing Series 2021

5 Comments
  • Mirko Giovannini
    Posted at 19:31h, 04 Febbraio Rispondi

    Salve io gestisco una pagina(collegata ad un sito) che raccoglie recensioni riguardo locali più adatti ai ciclisti. Quando un locale viene segnalato mandavo un post per conoscenza con il link che rimandava alla scheda creata sul sito, Da qualche giorno dal pc non me lo lascia più fare ne come pagina ne dal mio profilo personale….mentre dallo smartphone ci riesco ancora. Devo quindi pensare di essere stato bloccato??

    • Marco Baldocchi
      Marco Baldocchi
      Posted at 10:57h, 05 Febbraio Rispondi

      Potrebbe essere.. se il problema persiste.
      Molto più spesso il problema è legato ad aggiornamenti di Facebook che inabilitano alcune funzionalità.. tienimi aggiornato..

      • Mirko Giovannini
        Posted at 17:19h, 05 Febbraio Rispondi

        Grazie per la rapida risposta! in pratica dal pc quando vado su una pagina non vedo nemmeno il classico riquadro “scrivi qualcosa”. Se mi avessero bloccato avrebbero dovuto mandarmi un messaggio magari….
        Se la cosa è dovuta ad aggiornamenti devo fare qualcosa io? Oppure viene sistemata da Facebook? …ho provato a mandare un messaggio al centro assistenza…ma non credo avrò mai risposta!

        • Marco Baldocchi
          Marco Baldocchi
          Posted at 08:50h, 06 Febbraio Rispondi

          Non è detto che ti sia inviato un messaggio per il blocco… ma penso sia più probabilmente un problema di Facebook che sarà aggiornato da loro. Hai provato da browser differenti?
          Per l’assistenza… è dura ricevere risposte… purtroppo….

          • Mirko Giovannini
            Posted at 17:13h, 06 Febbraio

            si ho provato da browser differenti ma il problema persiste….

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.