Le nostre unit
  • Web
    Realizzazione siti web
  • Now
    Comunicazione & Marketing
  • Dev
    Software tailor made
  • App
    Applicazioni mobile
  • Vdo
    Video Aziendali & aerei
  • Pix
    Grafica pubblicitaria
  • Ict
    Consulenza informatica
  • Pho
    Servizi fotografici
  • For
    Formazione
Be social with us
Agenzia di comunicazione Lucca | Influencer, quale è quello giusto per il tuo brand?
16397
post-template-default,single,single-post,postid-16397,single-format-standard,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-16.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Influencer, quale è quello giusto per il tuo brand?

influencer marketing

Influencer, quale è quello giusto per il tuo brand?

Influencer quale scegliere per il tuo brand?

Sempre più sentiamo parlare di influencer, ovvero quelle persone che, per i più, mangiano, testano alberghi e viaggiano gratis solamente in cambio di qualche post sui social network.

Vi devo dare una brutta notizia: non funziona proprio così, l’attività di influencer marketing è solo una delle tante che compongono il Digital PR, attività che le aziende utilizzano con l’obiettivo di creare engagement sui social network.

L’influencer è quella persona che, riflettendosi nel target consumatore del prodotto, esprime con i contenuti prodotti il posizionamento del brand, ponendo grande attenzione a non trasmettere messaggi contrari ai valori dell’azienda che sta rappresentando.

Non è quindi solo una persona che viaggia o mangia gratis, ma una figura di riferimento per il brand o addirittura per interi settori, che riesce ad influenzare l’opinione dei consumatori ed il loro percepito in merito ad un prodotto o brand.

L’obiettivo principale di questa figura non è solamente creare engagement, ma anche fidelizzare il cliente, generare brand awareness e, di conseguenza, aumentare le vendite del proprio prodotto o servizio.

Come scegliere l’influencer giusto per il tuo brand

Capire qual è l’influencer più appropriato per la propria azienda non è un lavoro semplice. L’influencer deve essere pensato all’interno di una strategia di comunicazione articolata e scelto dopo aver realizzato analisi qualitative e quantitative del suo account molto approfondite

Non dovete scegliere l’influencer con la fan base più ampia, ma quello che ha la fan base più performante per il brand, ossia quella composta da un numero più alto di potenziali clienti.
Attenzione: la fan base è sicuramente importante ma non è l’unica variabile da considerare.

Quali sono i fattori da tenere in considerazione nella scelta di un influencer

  • La tipologia di post che l’influencer pubblica;
  • Le reazioni del suo pubblico, cioè quali sono i post che ottengono più interazioni;
  • La frequenza con la quale l’influencer interagisce con i propri fan;
  • Quali sono i messaggi che suscitano più curiosità e engagement;

Quali sono i vantaggi dell’influencer marketing

Il primo consiglio che vi do è quello di avere molto chiara la tua strategia di comunicazione per identificare i soggetti che possono aiutare il brand a raggiungere i propri obiettivi, vivendo nell’epoca dei big data è importante analizzare nel modo migliore i dati sopra riportati: analizzate quindi senza timore i vostri influencer e valutateli con kpi di vostro interesse (esempio metriche delle performance su Instagram).

Fate attenzione, spesso vi saranno più utili i micro influencer e non le grandi celebrity: saranno probabilmente più efficaci in termini di KPI ed engagement.
Per questo motivo spesso diventa complesso e lungo selezionare i giusti influencer, spesso sono centinaia, ed è fondamentale comprendere i loro dati in modo da stabilire quanto sia efficace, credibile e verticale relativamente ad un argomento un determinato influencer.

Cercate di comprendere quali sono gli hashtag che hanno ottenuto gli effetti ricercati, che tasso di interazione hanno generato, se il ROI generato è soddisfacente e se il sentiment espresso ha generato solamente valore verso l’influencer o anche verso il vostro brand.

In conclusione

L’influencer marketing è una componente fondamentale oggi nelle strategie di comunicazione e consiste nell’individuare gli influencer più adatti, analizzarne costi e misurandone l’andamento ed i dati forniti.

Attenzione: non è solo importante comprendere quali scegliere ma monitorarli durante tutto il processo per capire i risultati e come ottimizzarli.

Non dimenticate mai che oggi il vostro pubblico è facilmente influenzabile dalle persone di cui si fida, questo è il motivo di questo fenomeno sociale, e voi avete individuato i giusti influencer?

Socialmente Vostro

Marco

Marco Baldocchi
Marco Baldocchi
m.baldocchi@on-web.net

Founder e Strategic Planner dell’agenzia di comunicazione On Web. È consulente di comunicazione e social media marketing. SocialMedia / Web Strategist / SEO per aziende private ed enti pubblici a livello nazionale ed internazionale, formatore presso Confcommercio Lucca e Confindustria. Digital Champion per il comune di Capannori (Lucca) e esperto di comunicazione per il portale BeMyGuru. Ha partecipato come relatore a numerosi convegni a tema Smart Governance.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.