fbpx
Le nostre unit
  • Web
    Realizzazione siti web
  • Now
    Comunicazione & Marketing
  • Dev
    Software tailor made
  • App
    Applicazioni mobile
  • Vdo
    Video Aziendali & aerei
  • Pix
    Grafica pubblicitaria
  • Ict
    Consulenza informatica
  • Pho
    Servizi fotografici
  • For
    Formazione
Be social with us

Tanti auguri Google: oggi compie 15 anni!

Google compie 15 anni ma gli anniversari per Big G. sono più di uno: la storia.

Sede Google che compie 15 anni

Circa un anno fa a Mountain View hanno festeggiato il compleanno di Google con tanto di Doodle dedicato, in quell’occasione la data scelta, più per ragioni di marketing che altro, è stata il 27 settembre.

Ma è il 4 settembre del lontano 1998 la data in cui viene presentata la domanda per la fondazione della società diventata poi un colosso digitale. Una vita coronata di successi per l’azienda si Sergey Brin e Larry Page che ha fatto parlare tanto di sé, anche grazie a fantastici pesci d’Aprile (scherzi fatti a partire dal 2000) e grazie agli ormai immancabili doodle celebrativi.

Sono moltissimi i successi di Google ma anche alcune debacle come servizi nati e poi terminati prematuramente, come Google Reader (un servizio di aggregazione di news) o Google Video (una brutta copia di YouTube).

Tra i servizi più longevi, invece, come non ricordare AdWords, piattaforma per la gestione di annunci pubblicitari lanciata nel 2000 ed oggi una delle principali fonti di guadagno dell’azienda. Nel 2001 con Eric Schmidt nel ruolo di CEO (nel 2011 tornerà ad esserlo Larry Page), BigG inserisce il fantastico, e sempre molto utilizzato, servizio di Ricerca Immagini al quale l’anno successivo si aggiungerà Google News.

I primi anni 2000 sono per Google l’Eldorado, aperte le sedi di Tokyo, Sydney e Dublino, fa nascere Gmail ed infine (ma è solo la fine dell’inizio) nel 2004 viene quotata in borsa con un’offerta iniziale di 1,92 miliardi di dollari.

Nel 2005 arriva Google Maps, Google Earth e Google Analytics e l’anno successivo, con uno sforzo non indifferente, arriva l’acquisizione di YouTube. Ma l’evoluzione continua e nel 2008 viene lanciato il browser Chrome e Big G. si pone come il grande antagonista di Apple con il sistema operativo Android (con Htc).

Quando sembra che Google possa finalmente sedersi sugli allori il mondo evolve velocemente e si entra con convinzione nell’era dei social network e Facebook e Twitter spopolano; Big G. decide così di lanciare nel 2011 il suo social network: Google Plus e rafforza la presenza sul mobile con l’acquisizione dello storico brand Motorola. Un modo, semplice, di arricchire il proprio “parco brevetti” per proteggere Android da minacce da parte di Apple e, vista anche la recente acquisizione Nokia, anche di Microsoft.

Impossibile non citare, per chiudere questo articolo, degli innovativi Google Glass che promettono di rivoluzionare il mondo all-line (offline e online) grazie ad una semplice fruizione da parte di tutti della realtà aumentata.

Ed allora che dire ad una delle più grandi ed attive società al mondo? Complimenti per la tua strada finora, continua così e… tanti auguri!

Marco Baldocchi
Marco Baldocchi
m.baldocchi@on-web.net

Marco Baldocchi è nato a Lucca nel 1978, laureato in Comunicazione e Marketing internazionale in Svizzera fonda nel 2005 l’agenzia di comunicazione On Web. Nel 2018 fonda la Marco Baldocchi Group inc. , agenzia specializzata in neuromarketing, a Miami (Florida) e la Emotek Reality ltd. , azienda che si occupa di realtà aumentata ( Miami ). Ricopre il ruolo di Responsabile Nazionale per l’Innovazione Tecnologica per Conflavoro ed è e Responsabile Comunicazione Stati Uniti per il MAIE. Relatore in eventi nazionali ed internazionali in ambito di neuromarketing, docente per realtà tra le quali la 24Ore Business School. Autore di “Neuromarketing per il food” (Flaccovio Editore) e co-autore negli U.S.A. nella pubblicazione “Money Matters Tips vol.2”. Votato dai membri della NMSBA (Neuromarketing Science & Business Association) come 6° miglior speaker nella Neuromarketing Series 2021

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.